Percorso “Da-a”

Sellero - Cedegolo, Cedegolo - Sellero

Il percorso “Da a” prende il nome dalla sua peculiarità d’essere “via di collegamento” tra i due territori comunali coinvolti. Esso connette Sellero a Cedegolo permettendo di fare a piedi il tragitto che separa Centro 3T dal Musil Museo dell’Energia Idroelettrica.  Lungo il percorso è possibile avvistare una serie di località e strutture di interesse strategico per il sistema idroelettrico e minerario (come le miniere di Carona, la vasca di accumulo e le condotte forzate dell’impianto di San Fiorano). L’itinerario accompagna nella scoperta di beni storico-archittettonici;  nel centro storico del comune di Sellero sarà possibile vedere la ruota idraulica dell’antico mulino sul torrente Re, la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta e la chiesa di san Desiderio; nella frazione Novelle si incontra invece la chiesetta sussidiaria di Santa Barbara con il monumento dedicato ai minatori e il parco tematico della vasca di carico SEB. Nel comune di Cedegolo, oltre al Musil, si potranno notare i palazzi storici dell’abitato.

L’inserimento di tale percorso ha pertanto un doppio obiettivo: facilitare i trasporti sul territorio coniugando l’approfondimento di tematiche storiche e tecniche ad attività escursionistiche; promuovere, prima di tutto presso gli abitanti, soluzioni di mobilità sostenibile a piedi o in bicicletta quali occasioni di conoscenza e consapevolezza territoriale.

Percorribile in 4-5 ore, ha come punto di partenza o arrivo le visite del centro 3T e del Musil di Cedegolo. IlIl percorso può essere intrapreso autonomamente dai turisti. La vicinanza dei siti alle stazioni ferroviarie di Sellero e Cedegolo  rende agevole l’utilizzo del treno (linea Brescia-Edolo): è possibile prenotare la fermata presso la stazione di Sellero e usufruire della stazione di Cedegolo per il ritorno.

 

Grado difficoltà: facile (70% su pista ciclabile)
Distanza: andata e ritorno km 8

 

I beni fruibili lungo il percorso:
- Centro 3T;
- ruota idraulica mulino sul Torrente Re “Via Camadini”;
- centro storico di Sellero con chiesa parrocchiale e chiesa di San Desiderio;
- parco tematico Vasca SEB località Ruc;
- Musil Museo dell’Energia Idroelettrica;
- palazzo storico “Casa Panzerini” sede della biblioteca comunale di Cedegolo;
- chiesetta sussidiaria di Santa Barbara dedicata ai minatori.


Scarica il percorso in GPS

La mappa è visualizzabile con Google Earth.

 

 

 

Percorso “.ne .na”

Sellero - Carpene - Carona - Cedegolo

Il secondo percorso permette il raggiungimento del sito minerario di Carona avendo quale punto di partenza il Centro 3t di Sellero e come punto di arrivo il Musil di Cedegolo. Alle tappe intermedie descritte nel percorso “Da-a” si aggiungono il parco comunale Carpene di Sellero con le incisioni rupestri che risalgono al II - I secolo a.C. (la grande roccia di Carpene, con oltre 700 istoriazioni e l’incisione del “grande idolo”), la miniera “Barnil” e il castagneto secolare in località Isù. Il percorso permette quindi di addentrarsi nella complessità e nella stratificazione del patrimonio storico e paesaggistico del territorio e di connettere le profonde relazioni tra risorse e saperi locali e sviluppo produttivo e industriale che caratterizzano il filo conduttore di SIM. 

L’attività estrattiva diviene il punto di partenza per comprendere il processo industriale di trasformazione delle risorse. L’acquisizione e lo sviluppo di capacità tecniche e lavorative hanno fatto dei minatori della Valle personale altamente specializzato, impiegato poi negli scavi necessari alla creazione degli impianti idroelettrici (gallerie, canali e centrali sotterranee).

L’itinerario è percorribile a piedi nell’arco di una giornata. Con l’allestimento delle strutture presenti nel sito minerario di Carona, sarà possibile anche il pernottamento in loco.

Il percorso è pedonale.

 

Grado di difficoltà medio, consigliato con guida.
Distanza: andata e ritorno km 15.

 

I beni fruibili lungo il percorso:
- Centro 3T Sellero;
- ruota idraulica mulino sul torrente Re “Via Camadini”;
- centro storico di Sellero con chiesa parrocchiale e chiesa di San Desiderio;
- parco archeologico Carpene.

La descrizione è contenuta nella Newsletter n°1 che può essere scaricata nella sezione dedicata alle Newsletter o seguendo questo link: http://www.sim-vallecamonica.it/newsletter/newsletter1/newsletter1.pdf


Scarica il percorso in GPS

La mappa è visualizzabile con Google Earth.

 



« Torna all'elenco dei percorsi